Archive for July, 2010

Il balcone

July 31, 2010

[…]
Abbiamo detto spesso non effimere cose
le sere illuminate dall’ardore delle braci.
[…]

~ Baudelaire, “Les fleurs du mal”.

Advertisements

Un fantasma

July 31, 2010

[…]
sono come un pittore che un Dio ironico
condanna, ahimè! a dipingere le tenebre;
[…]
a tratti brilla, e s’allunga, e si spiega
un fantasma fatto di grazia e di splendore.
Alla sognante andatura orientale,

quando raggiunge la sua grandezza intera,
conosco la visitatrice misteriosa:
è Lei! nera e tuttavia luminosa!
[…]

Come una bella cornice aggiunge alla pittura,
anche se uscita da un pennello rinomato,
un non so che di prestigioso e d’incantato
isolandola dalla immensa natura

così gioielli, mobili, metalli, dorature
si accordavano con la sua rara bellezza;
niente offuscava la sua lucentezza perfetta,
tutto sembrava farle da nitida orlatura.

~ Baudelaire, “Les fleurs du mal”.

Il veleno

July 31, 2010

« […] laghiin cui si vede capovolta tremare
l’anima… I miei sogni in folla
vengono a dissetarsi a quegli abissi amari.
[…] »

~ Baudelaire, “Les fleurs du mal”.

Cielo coperto

July 31, 2010

Il tuo sguardo si direbbe coperto di nebbie;
l’occhio misterioso (è azzurro, grigio o verde?)
di volta in volta tenero, sognante, crudele,
riflette l’indolenza e il pallore del cielo.

Ricordi quei giorni bianchi, tiepidi e velati,
che fanno sciogliere in pianto i cuori stregati,
quando, agitati da un male ignoto che li torce,
i nervi troppo svegli irridono lo spirito che dorme.

A volte somigli a quegli orizzonti luminosi
che accendono i soli delle stagioni brumose…
Come risplendi, umido paesaggio infiammato
dai raggi che piovono da un cielo annuvolato!

Donna pericolosa, affascinanti atmosfere!
Adorerò perfino la tua neve e i vostri geli,
e saprò procurarmi dall’implacabile inverno
piaceri acuminati più del ghiaccio e del ferro?

~ Baudelaire, “Les fleurs du mal”.

Invito al viaggio

July 31, 2010

« […]
I soli stillanti
dei cieli nuvolosi
hanno per il mio spirito gl’incanti
così misteriosi
dei tuoi occhi infidi
che brillano attraverso il loro pianto.
[…] »

~ Baudelaire, “Les fleurs du mal”.

July 30, 2010

I’ve just tasted the “Rosamonte” yerba mate, elaborada con palo, selección especial, industria Argentina. Lies in the intersection of tea, coffee and tobacco. Leaves a pleasant taste after having drunk it.

July 30, 2010

« I want to see some teachers on the covers of magazines, not just athletes. » ~ Barack Obama

July 30, 2010

« Chi sa combattere è degno di libertà. » ~ Piero Gobetti

July 29, 2010

July 29, 2010

« C’era la luna piena, di quelle che trasformano il mondo in fantasma, quando tutte le cose, le animate e le inanimate, stanno sussurrando misteriose rivelazioni, ma ciascuna dicendo la sua, e tutte discordanti, perciò non riusciamo a capire e patiamo quest’angoscia di essere sul punto di conoscerle e di non conoscerle. » ~ “Storia dell’assedio di Lisbona”, José Saramago.