Armonia della sera

September 11, 2010

« Ecco già viene il tempo in cui ogni fiore vibra
sullo stelo e s’evapora come un incensiere;
suoni e profumi danzano nell’aria della sera;
valzer malinconico e languida vertigine!

Ogni fiore s’evapora come un incensiere;
il violino freme come un cuore che si affligge;
valzer malinconico e languida vertigine!
Il cielo è triste e bello come un immenso altare.

Il violino freme come un cuore offeso;
un cuore tenero, che odia il nulla vasto e nero!
Il cielo è triste e bello come un immenso altare;
il sole s’è annegato nel suo sangue rappreso.

Un cuore tenero che odia il nulla vasto e nero
raccoglie ogni reliquia del passato luminoso!
Il sole s’è annegato nel suo sangue rappreso…
Il tuo ricordo in me splende, come un ostensorio! »

~ “Les fleurs du mal”, Baudelaire.

%d bloggers like this: