Archive for August, 2011

August 5, 2011

Metagenomics in sociology: (1) take conversation samples (audio) from different social environments; (2) separate audio from different speakers, convert audio into strings; (3) classify conversations? classify social groups? study the evolution of spoken language during the years?

Advertisements

Treviso, Italy

August 5, 2011

August 5, 2011

“Autrefois on croyant que la canne à sucre seule donnait le sucre: on en tire à peu près de tout maintenant. Il en est de meme de la poésie, extrayons-la de n’importe quoi, car elle git en tout et partout”. ~ Flaubert

“Nui pittori ci pigliamo la licentia che si pigliano i poeti et i matti”. ~ Veronese to the Inquisition

“Col sporcar si trova”. ~ Piranesi

A ottant’anni Michelangelo diceva tristemente: “Ora che cominciavo a capire ed a saper fare qualcosa nella mia arte, mi tocca morire”.

“Verità, in arte, è quella il cui contrario può essere ugualmente vero”. ~ Wilde

August 5, 2011

“Il proprietario di una galleria di quadri, mostrandone alcuni ad una distinta visitatrice: ‘Questi’, disse, ‘sono Bellini’. ‘Bellini?’ fece, per cortesia, la dama. ‘Sono bellissimi!'”.

“L’imperatore Cecco Beppe, che visitava una mostra d’arte, dinanzi a un quadro che doveva rappresentare un prato — pur essendo d’un bel, brillante azzurro — chiese al pittore se quello era, proprio davvero, un prato; e quello, mezzo urtato, gli rispose che lo era evidentemente. ‘Ma se è azzurro’, gli osservò l’imperatore. ‘Io lo vedo così’, ribatté il presuntuoso pittorello. ‘Allora lei non avrebbe dovuto fare il pittore'”.

~ “Saper vedere”, Matteo Marangoni.

August 5, 2011

“The best designs […] are intriguing and curiosity-provoking, drawing the viewer into the wonder of the data, sometimes by narrative power, sometimes by immense detail, and sometimes by elegant presentation of simple but interesting data”. ~ “The visual display of quantitative information”, E.R. Tufte.

August 5, 2011

“[Nella forma, il contenuto] è calato, fuso, dimenticato e perduto”. ~ De Sanctis

“In arte non s’è padroni del pensiero che quando s’è padroni della forma”. ~ Schumann

T.S. Eliot emphasized “the capital importance of criticism in the work of creation itself. Probably, indeed, the larger part of the labour of an author in composing his work is critical labour; the labour of sifting, combining, constructing, expunging, correcting, testing: this frightful toil is as much critical as creative”. ~ “The function of criticism”, T.S. Eliot.

“La divisione quindi in arte classica che antepone la serenità all’emozione, e romantica che non conosce freno al sentimento è, infine, puramente pratica e riguarda soltanto i mezzi, giacché il fine dell’arte è sempre lo stesso: il superamento della realtà empirica. Le opere d’arte che non arrivano a questo non sono né classiche, né romantiche ma semplicemente mancate”. ~ “Saper vedere”, Matteo Marangoni.

August 5, 2011

The Arthurian round table was a mirror.

MAXXI

August 5, 2011

And also: the pixels of Cristiano Pintaldi; the obsessed women of Margherita Manzetti; the dense strokes, the compositional equilibrium and the sense of unity in “Figure con bandiera e flauto” by Sandro Chia; the wood art of Giuseppe Penone.

Venice Biennale

August 5, 2011