November 6, 2011

« Quel che ci interessa sottolineare sono le valenze differenti e di segno opposto che possono assumere le idee matematiche: strumenti per indagare la realtà e per inventare altri mondi possibili, per affinare l’intelligenza e per sbrigliare l’immaginazione, per imporre vincoli e per aprire nuovi spazi di libertà. »
~ “La matematica”, C. Bartocci e P. Odifreddi.

%d bloggers like this: