May 10, 2012

« La sua attività mentale è continua, appassionata, versatile e del tutto insignificante. » ~ “L’aleph”, J.L. Borges.

%d bloggers like this: