September 7, 2012

« La scienza non posa su un solido strato di roccia. L’ardita struttura delle sue teorie si eleva, per cosi’ dire, sopra una palude. E’ come un edificio costruito su palafitte. Le palafitte vengono conficcate dall’alto, giu’ nella palude: ma non in una base naturale o “data”; e il fatto che desistiamo dai nostri tentativi di conficcare più a fondo le palafitte non significa che abbiamo trovato un terreno solido. »
~ “Logica della Ricerca Scientifica”, K.R. Popper.

« Senza dubbio si puo’ a questo proposito ammirare l’uomo come un potente genio costruttivo, che riesce — su mobili fondamenta, e per così dire, sull’acqua corrente — ad elevare una cupola concettuale infinitamente complicata; certo, per raggiungere una stabilita’ su siffatte fondamenta, occorrerà una costruzione fatta di ragnatele, tanto tenue da non essere trascinata via dalle onde e tanto solida da non essere spazzata via al soffiare di ogni vento. »
~ “Uber Wahrheit und Luge in aussermoraliachen Sinne”, Nietzsche.

%d bloggers like this: