July 4, 2014

[…] tutti i lavori artistici veri rinsaldano la percezione e la comprensione della storicita’ e della continuita’ bioculturale dell’uomo. Le rivoluzioni artistiche comportano sempre un ricongiungimento con le invisibili correnti sotterranee dell’universo della mente umana.

~ “La mano che pensa”, J. Pallasmaa.

%d bloggers like this: