December 28, 2016

Profumo di mare, vento fresco, sole sulle rocce. Strida di gabbiani. Isolotti rocciosi all’orizonte. Banchi di nuvole bianche e azzurre all’orizzonte, come in un dipinto della Venezia di Canaletto. Lievi onde sulla superficie del mare. Nessuno intorno a me. Dietro di me profumo di bosco, di erba primaverile, di fiori.

Advertisements
%d bloggers like this: