Archive for the 'Life' Category

December 17, 2017

“There are risks and costs to a program of action. But they are far less than the long-range risks and costs of comfortable inaction.” ~ Kennedy

Advertisements

December 3, 2017

“The decline in courage, enterprise and a sense of duty is, however, gradual. The first direction in which wealth injures the nation is a moral one. Money replaces honour and adventure as the objective of the best young men. Moreover, men do not normally seek to make money for their country or their community, but for themselves. Gradually, and almost imperceptibly, the Age of Affluence silences the voice of duty. The object of the young and the ambitious is no longer fame, honour or service, but cash. Education undergoes the same gradual transformation. No longer do schools aim at producing brave patriots ready to serve their country. Or to discover great things for all mankind! Parents and students alike seek the educational qualifications which will command the highest salaries.”

~ “The fate of empires”, J.B. Glubb.

December 3, 2017

“If you want happiness for an hour, take a nap. If you want happiness for a day, go fishing. If you want happiness for a year, inherit a fortune. If you want happiness for a lifetime, help somebody.”

~ Chinese proverb

April 9, 2017

March 18, 2017

Il suo sguardo, per lo scorrere continuo delle sbarre,
è diventato così stanco, che non trattiene più nulla.
E’ come se ci fossero mille sbarre intorno a lui,
e dietro le mille sbarre nessun mondo.

L’incedere morbido dei passi flessuosi e forti,
nel girare in cerchi sempre più piccoli,
è come la danza di una forza intorno a un centro
in cui si erge, stordito, un gran volere.

Soltanto a tratti si alza, muto, il velo delle pupille.
Allora un’ immagine vi entra, si muove
Attraverso le membra silenziose e tese
E va a spegnersi nel cuore.

~ “La pantera”, Rainer Maria Rilke.

January 25, 2017

“In tutti i bambini, finche’ siano ancora immersi nel mistero, l’anima e’ senza posa occupata con l’unica cosa davvero importante, vale a dire loro stessi e l’enigmatico nesso tra la loro persona e il mondo circostante. Colui che cerca e il saggio giunti agli anni della maturita’ ritornano a queste occupazioni, ma per la maggior parte gli esseri umani dimenticano e abbandonano questo mondo interiore, il mondo di cio’ che e’ davvero importante, e lo fanno assai prima e per sempre, e per tutta la vita errano nei policromi labirinti di preoccupazioni , desideri e mete, nessuna delle quali abita nel loro intimo, nessuna delle quali li conduce alla loro interiorita’, a casa.” ~ Hesse

January 25, 2017

“Non beve forse il cuore la buon’azione come un orto secco la prima pioggia, rispondendo grato con fiori?” ~ Hesse

January 15, 2017

“Chaos isn’t a pit. Chaos is a ladder. Many who try to climb it fail and never get to try again. The fall breaks them. And some, are given a chance to climb. They refuse, they cling to the realm or the gods or love. Illusions. Only the ladder is real. The climb is all there is.”
~ GoT

January 14, 2017

“Quanti altri dovevano essersi gia’ provati in simili imprese, e fin dall’inizio essere andati alla malora, giovani scudieri e cavalieri dei quali nessuna principessa aveva udito parlare, sui quali non correva nessuna canzone, sul cui conto nessuno stalliere raccontava storie la sera! Erano scomparsi: uccisi, avvelenati, annegati, precipitati da rupi, divorati da draghi, murati in caverne. Per nulla erano partiti, inutilmente avevano sopportato privazioni e sofferto dolori!”
~ “Infanzia di san Francesco d’Assisi”, Hesse.

January 14, 2017

“Il fiume, com’egli lo cantava, calava dai monti, scuro e selvaggio, in un’ebbrezza distruttiva; digrignando i denti sopportava a stento di essere imbrigliato dai mulini, scavalcato dai ponti, odiava tutte le navi che doveva portare, e tra le sue onde e tra lunghe, verdi erbe marine cullava sogghignando i corpi bianchi degli annegati.”
~ “Sogno flautato”, Hesse.